Il benessere da dove ha inizio? Dal prendersi cura di sé.


Lo stress e il malessere si manifesta in modo diverso per ognuno di noi. Chi lo sente nello stomaco, a chi viene il mal di testa, chi avverte tachicardia, chi lo percepisce per la tensione muscolare... Pensate: quando ci stressiamo gli ormoni come il cortisolo si moltiplicano nel nostro sistema, facendo aumentare il battito cardiaco e l'intensità del respiro e producendo invece il restringimento dei vasi sanguigni.

Come ritrovare il benessere?

Ci sono diversi metodi, e vanno testati tutti per capire quale tra questi è quello che più si adatta a noi, eccone alcuni: - riprendi contatto con la natura: secondo i numerosi studi scientifici, questa attività induce un abbassamento dei livelli di cortisolo nel sangue, l'ormone dello stress, riducendo così ansia e pensieri negativi, aiuta a rilassarsi e a pensare con maggiore lucidità, ripristina il tono dell'umore e ricarica le energie. - SORRIDI! Si! Ridere fa aumentare la quantità di aria ricca di ossigeno che si respira, stimola il cuore, i polmoni e i muscoli e aumenta l'endorfina che rilascia il cervello! - Riscopri il piacere dei lavori manuali: dipingere, cucire, impastare, zappare l'orto o strigliare il pelo del proprio asino... sono tutte attività che aiutano la testa a staccare mentre le mani si muovono da sole.

Altri consigli? Noi vi parliamo di quello che conosciamo meglio, e di cui vediamo i benefici tutti i giorni:

- mangia in modo sano e regolare, facendo scelte nutrizionali corrette, e riscopri il piacere di preparare e mangiare piatti gustosi (anche se sani)! Se non sai bene da dove iniziare, ti ricordiamo che i nostri pazienti possono fissare un colloquio gratuito di 30 minuti con la Dott.ssa Ilaria Boaria, biologa nutrizionista che collabora con noi da più di un anno. Leggi l'articolo sul suo metodo.

- fai movimento, non serve essere degli atleti, basta uno o due allenamenti fatti bene alla settimana per recuperare forza, energia e benessere sia mentale (i benefici dell'attività fisica sono molteplici!) che muscolo scheletrico, allontanando quindi le ricomparse dei dolori cronici e degli acciacchi. Leggi l'articolo sulle palestre della salute.

- trova un'ora (sulle 168 ore di una settimana) per una benefica seduta fisioterapica! Troppo spesso si pensa che la Fisioterapia sia indicata soltanto nei casi di riabilitazione dopo un intervento o dopo un trauma, ma non è così: aiuta a rilassare i muscoli tesi dallo stress, e dà un'immediata "ricarica" a tutto il nostro corpo!

Post recenti

Mostra tutti