LESIONI MUSCOLARI

Le lesioni muscolari sono infortuni a carico della struttura muscolare e vengono causate da un eccesso di sforzo, sia durante la pratica sportiva che in altri ambiti della vita quotidiana.


Le lesioni muscolari si dividono in 3 categorie:

- contrattura

- stiramento

- strappo


La contrattura è un indurimento del muscolo a causa di una contrazione involontaria, lo stiramento un eccessivo allungamento delle fibre muscolari e lo strappo la rottura di esse.


Lo strappo muscolare è classificato in gradi in base alla quantità di fibre coinvolte:

- I grado: lesioni muscolari di alcune fibre, il dolore viene percepito solamente nella fase di contrazione.



- II grado: interessa alcune fibre, vi è la comparsa di un ematoma e il dolore aumento progressivamente nei giorni. in questo caso è necessario un approfondimento diagnostico per definire terapia e tempi di recupero.

- III grado: è quello più grave in quanto vi è la rottura di tutte le fibre, caratterizzato da impotenza e dolore acuto è necessario seguire un iter medico e specifiche terapie.


Come si possono prevenire?

Ci sono alcuni accorgimenti da seguire per prevenire questi disturbi: effettuare sempre un adeguato riscaldamento, seguire una sana alimentazione e una corretta idratazione, indossare sempre indumenti e calzatura adeguate.


Trattamenti

Per evitare di peggiorare la situazione, appena si avverte il fastidio è opportuno interrompere ogni attività e applicare il ghiaccio nella zona lesionata, tenendo in scarico la zona colpita per almeno 24/36 ore.


Se il dolore persiste, è utile contattare il vostro Fisioterapista per procedere con eventuali percorsi di riabilitazione o visite specialistiche.


Per approfondire l'argomento:






Post recenti

Mostra tutti